Cucina

La Tenerina

Un dolce ferrarese “libidinoso”.
Uno strato di morbido cioccolato che si scioglie in bocca, un profumo dolcissimo che si spande per tutta casa mentre si sta cuocendo in forno… . Quando lo faccio per regalarlo, lo taglio a quadretti per riporlo in un contenitore e quando ho finito raccolgo le bricciole rimaste sulla placca da forno una ad una… sia mai che rimanga qualcosa… e rubo sempre qualche pezzettino che magari si è rotto durante il taglio, non voglio mica fare brutta figura!

Ecco qui gli ingredienti:
– 350 gr di cioccolato (di cui 250 gr di cioccolato fondente e 100 gr di cioccolato al 70%)
– 5 uova
– 150 gr burro
– 50 gr di farina

Procedo in questo modo:
sciolgo nel microonde il burro con tutto il cioccolato, di solito per circa 4 minuti al massimo della temperatura (ovviamente ogni forno è diverso), tolgo la pirofila dal forno e con una frusta mescolo il composto per renderlo uniforme.
Nel frattempo monto con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto spumoso.
Aggiungo la farina e continuo a frullare.
Nel frattempo preriscaldo il forno a 170° C in funzione ventilato e preparo una teglia, la mia è 25×35 cm con un foglio di carta da forno.
Aggiungo al composto il cioccolato fuso e aziono ancora le fruste per amalgamare il tutto.
Verso tutto nella teglia e metto in forno per esattamente 25 minuti.
Estraggo dal forno e lascio raffreddare… poi se si vuole si può spolverare con lo zucchero a velo!!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul collegamento "Privacy Police". Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy policy