Cucina

Focaccia Morbida

… ma veramente morbida e soffice dentro, alta con un meraviglioso profumo!

Foto: Alessia Pedriali

É una ricetta molto facile da realizzare e si ottiene una focaccia come quella del panificio.
Nella mia versione è stata condita con i pomodorini che in precedenza avevo condito con olio EVO, sale, pepe e origano.

Proverò anche con le olive taggiasche, che mi piacciono un sacco.

È buona anche 2 giorni dopo sia calda che fredda, rimane molto soffice.

Ne era rimasta una metà e l’ho tagliata in monoporzioni e congelata, poi all’occorrenza scaldata in forno è ancora davvero buona come appena fatta.

Foto: Alessia Pedriali

Ecco la mia ricetta:

700 g Farina 0 (oppure metà semola metà farina 0)
80 g fiocchi di patate
20 g Sale
1 bustina Lievito di birra secco
2 cucchiai Olio di oliva
350 ml acqua
1 cucchiaino di zucchero

Condimento:
Pomodorini (a me piacciono i datterino o i piccadilly)
olio EVO
sale
pepe
origano
olive taggiasche… la prossima volta

q.b. Olio di oliva (per la teglia)

Foto: Alessia Pedriali

Procedimento:

In una ciotola versate la farina, aggiungete il lievito lo zucchero e mescolate per bene.
A questo punto aggiungete i fiocchi di patate, il sale e l’olio.
Cominciate ad impastare con le mani, aggiungendo acqua tiepida a poco a poco.
Dovete ottenere un impasto morbido, lavorabile, non appiccicoso.
Coprite la ciotola con un canovaccio umido e lasciate lievitare per 1 ora.

Nel frattempo tagliate a metà i pomodorini e li unite in una ciotola con abbondante olio Evo, sale, pepe e origano.

Dopo la prima ora di lievitazione, oliate abbondantemente una teglia da forno, io utilizzo una da 50×40 e stendete con le mani bagnate con l’olio l’impasto, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, affondateli nell’impasto, e distribuite sopra l’olio del condimento.

Rimettete in forno e lasciate lievitare un’altra ora.

Fate cuocere in forno statico preriscaldato, a 200° per 20 minuti circa.

Servite la vostra focaccia al pomodoro bella calda!

Foto: Alessia Pedriali

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca sul collegamento "Privacy Police". Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie. Privacy policy